La gastronomia danese

Il pranzo danese

Il pranzo di mezzogiorno è chiamato frokost. Lo Smørrebrød costituisce la base del pranzo danese; si tratta di fette di pane nero (ricco di semi e fibre) che sono imburrate e mangiate con salumi, pesce (aringhe e salmone soprattutto, patè di fegato e accompagnate da verdure crude o sotto aceto.
I turisti di solito preferiscono optare per le insalate ma vi invitiamo a provarlo. Ottime per chi desidera sperimentare le insalate con pollo, formaggio, semi, pomodori secchi, frutta secca, salse.
Gli hamburger si trovano ovunque, la carne è di prima scelta, accompagnati con verdure o patatine.
Per pranzo in Danimarca è possibile anche fare il brunch in molti locali. Si tratta di un mix tra colazione e pranzo e prevede di solito: yogurt con muesli e miele, pane, pesce o carne, formaggio, frutta.   

 

Una volta scelto il locale dove mangiare, entrate, accomodatevi e poi andate al bancone. Vi daranno il menù, potrete ordinare e poi vi daranno un numero da mettere sul vostro tavolo. Ponete il numero sul tavolo in bella vista, la cameriera non appena quello che avete ordinato sarò pronto, ve lo consegnerà.

Pagate al momento dell'ordinazione.
 

Ultimi articoli

Articoli più letti

Voli economici per la Danimarca seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...