La gastronomia danese

La cena danese

La cena danese si chiama middag e di solito è il pasto principale. E’ fatta generalmente da un piatto unico, pesce o carne (in particolare arrosto di manzo “helstegt oksesteg”  o maiale “svinemørbrad“ o polpette chiamate “frikadeller”) con contorno di verdure o patate arrosto “stegte kartofler”.

Quando la cena danese è composta da più pietanze il primo piatto può essere un reje cocktail (cocktail di gamberetti), un fersk røget laks (salmone affumicato), una muslingesuppe (zuppa di cozze), oppure una minestra come la hønsekødsuppe (minestra di pollo), la grønoertesuppe (minestra di piselli) o la kørvelsuppe (minestra di erbette).
Numerosi e buonissimi i formaggi. Tra i dolci spiccano i tradizionali: appelsinfromage (semifreddo di limone), bondepige med slør (torta di salsa di mele e mollica di pane), lagkage (torta di sfoglia, ripiena di panna montata, marmellata o crema pasticcera) e rødgrød med flode (marmellata o meglio gelatina densa fatta con frutti rossi di bosco servita con zucchero e panna).

A cena si beve birra danese e molto raramente vino (anche se le cose stanno cambiando ed il vino è molto apprezzato e anche molto costoso).


Ultimi articoli

Articoli più letti

Voli economici per la Danimarca seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...