Raggiungere la Danimarca

Raggiungere la Danimarca in nave

La Danimarca è raggiungibile via mare dai vicini Paesi nordici. Esbjerg è il più importante porto danese del mare del Nord, mentre Frederikshavn rimane il più settentrionale. Insieme a Hirtshals, questi porti ricevono i traghetti per la Svezia e la Norvegia. Il porto Aalborg è uno dei più grandi e moderni della Danimarca ed è collegato in modo diretto alla rete stradale e ferroviaria della nazione.

Ricordiamo inoltre che muoversi all'interno della Danimarca è semplice, grazie ai numerosi ponti che collegano le numerose isole. Copenhagen è raggiungibile dalla Svezia (e viceversa) senza utilizzare traghetti al ponte dell'Oresund che l’isola della Zelandia con Malmo.

I servizi marittimi prevedono numerosi collegamenti interni (si veda la nostra sezione Muoversi in Danimarca) con le compagnie Mols (www.mols-linien.d)k o Bornholm (www.bornholmsferries.dk) oppure i traghetti Scandlines (www.scandlines.com)

Le isole Faroe sono raggiungibili anche con il traghetto (nonostante il tempo impiegato sia di circa 3 giorni di viaggio; si tratta del traghetto Narrona (www.smyril-line.com) in partenza dal porto di Hanstolm con arrivo a Torshavn. Per informazioni consigliamo di controllare i siti sopra menzionati.

Con la Germania la Danimarca è collegata dalla Scandlines, principale compagnia di traghetti del Baltico. Le tratte vanno da Rostock in terra tedesca a Gedser in Danimarca, una delle rotte più antiche del Baltico. Molto frequentata è anche la tratta Puttgarden-Rødby (la nota Vogelfluglinie) attiva ogni 30 minuti per brevi traversate di poco meno di un ora.

Con la Svezia la Danimarca è collegata, come sappiamo dal ponte sull'Øresund, anche se sono previsti ancora diversi collegamenti via mare. Potrete usufruire del cosiddetto Øresund Ticket, che combina la traversata dalla Germania Puttgarden-Rødby e il pedaggio sul ponte che unisce Copenhagen a Malmö. Coloro che intendono raggiungere la tratta Helsingor-Helsingborg al nord della Svezia (dalle quali è possibile raggiungere città come Goteborg e Oslo) potranno combinare i collegamenti marini di Puttgarden-Rødby o Rockstock-Gedser con il biglietto combinazione Schweden Ticket.

I trasporti con la Svezia sono anche assicurati dalla compagnia marittima Stena Lines, quelli con la Norvegia dalla Color Line e DFDS Seaways o Kystlink.

I collegamenti con il Regno Unito sono anch'essi molto frequenti, per prenotazioni si consiglia di consultare il sito http://www.directferries.co.uk/denmark.htm i collegamenti sono effettuati dal porto di Harwich in Inghilterra a quello di Esbjerg in Danimarca, per una frequenza di 4 volte alla settimana e un percorso di circa 18 ore (la compagnia di servizio è la DFDS Seaways).

I collegamenti con la Polonia prevedono partenza e arrivo nei porti di Swinoujscie e Copenhagen in circa 9 ore di viaggio con la compagnia Polferries (www.polferries.com.pl)

Coloro che intendano raggiungere o arrivare in Danimarca dagli Stati del Baltico, possono usufruire della linea Århus-Aabenraa-Klaipeda in Lituania.

Le isole Faroe, l'Islanda e le isole Shetland sono collegate dalla http://www.smyril-line.fo

Ultimi articoli

Argomenti correlati

Articoli più letti

Voli economici per la Danimarca seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...